venerdì 29 settembre 2017

Rame di Napoli

Si avvicina la festivita' della commemorazione dei defunti ed un dolce tipico della provincia di Catania sono sicuramente le rame di Napoli.
Eccovi la mia versione....

Ingredienti(40 biscotti)

per la decorazione

- Pistacchi sgusciati e tritati, Farina di Cocco, Cioccolato Bianco

per l'impasto

- 200 gr Zucchero
- 1 cucchiaino di Chiodi di Garofano
- 100 gr Biscotti secchi 
- 250 gr Latte + ½ misurino (per sciogliere l’ammoniaca)
- 2 Uova
- 130 gr Burro Morbido
- 2 cucchiai Marmellata Arance (o Miele)
- 1 cucchiaino Cannella
- 100 gr Cacao Amaro in polvere
- 400 gr Farina 00
- 2 cucchiaini rasi Ammoniaca per Dolci (o 1 bustina lievito)

per la glassa
- 200 gr Cioccolato Fondente
- 50 gr Burro

Preparazione

Per preparare le rame di Napoli procediamo cosi':
Tritare i pistacchi con un tritatutto per qualche secondo in modo da ottenere la granella che ci servira' per la decorazione.

Adesso dobbiamo formare lo zucchero a velo aromatizzato con i fiori di garofano. Tritiamo il tutto per qualche secondo sempre con il tritatutto.

Tritiamo i biscotti secchi.



Aggiungi 2 uova, 130 gr di burro, 2 cucchiai di marmellata di arance, lo zucchero aromatizzato messo da parte, 1 cucchiaino di cannella, 100 gr di cacao e 400 gr di farina. Mescoliamo con la planetaria o con una frusta elettrica per 1 minuto.

Metti in un bicchiere 1/2 misurino di latte tiepido, 2 cucchiaini rasi di ammoniaca per dolci e mescola bene.

Aggiungi all'impasto e miscla per un altro minuto a media velocita'.

Travasa in una ciotola e lascia riposare 1 Ora.

Forma dei mucchietti distanti in una teglia foderata di carta forno, aiutandoti con un cucchiaio e schiacciandoli leggermente con le mani. 


Inforna 15 Min. 160°



Nel frattempo, prepara la glassa: metti in una pentola 200 gr di cioccolato a pezzi ed aggiungi 50 grammi di burro. Mettere a fiamma bassa mescolando con un cucchiaio di legno.


Una volta raffreddati, immergi i biscotti, capovolgendoli, nel cioccolato fuso e cospargi con la granella di pistacchi messa da parte.





Piccola variante delle rame di Napoli:

Tagliate la parte superiore delle rame appena sfornate e riempite con marmellata, miele o nutella e poi coprite con la glassa:



magari usate la farina di cocco per distinguerle da quelle classiche :-)


Buon appetito!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

TrovaRicette

trova ricetta

GustosaRicerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette