venerdì 20 febbraio 2015

Lasagne Chevre e Spinaci



Oggi parliamo di una ricetta francese: Lasagne allo chevre e spinaci. Lo chevre è un formaggio di capra molto comune in Francia. La sua caratteristica e' la particolare stagionatura che lo rende duro all'esterno e cremoso al suo interno. Potete comunque trovarlo anche in Italia nei grandi ipermercati. Queste lasagne le ho preparate per dei miei carissimi amici ed hanno avuto un successone!!!



Ingredienti

600 grammi di chevre
1 kilo di spinaci surgelati
400 grammi di lasagne fresche
200 grammi di grana o parmigiano grattugiato
sale q.b.

Per la besciamella
1.5 litri di latte
140 grammi di farina
150 grammi di burro
1 pizzico di sale
noce moscata

Preparazione

Preparare la besciamella nel seguente modo: 
Mettere il burro e la farina in una pentola a fuoco lento e far sciogliere il burro. 


Non appena il burro si è sciolto aggiungere il latte un pò alla volta continuando a mescolare con una frusta in modo da evitare la formazione di grumi. Aggiungere il sale e la noce moscata.


 Portare ad ebollizione finché non si addensa, attenzione a non farla addensare troppo però...
Scongelate gli spinaci e metteteli a scolare.

Disponete in una teglia uno strato di besciamella ed adagiatevi uno strato di lasagne.
Mettervi lo chevre tagliato a fettine e gli spinaci come mostrato sotto:


Cospargere un pò di sale sugli spinaci e spolverizzare con il grana grattugiato.
Versarvi quindi della besciamella:
 Continuate fino a che non avrete finito tutti gli ingredienti.
Aggiungere nell'ultimo strato besciamella e grana ed infornare in forno caldo a 200 gradi per 20 minuti.

 Lasciare raffreddare un pò prima di servire.


Piccolo consiglio: se volete le potete preparare (senza cuocerle) il giorno prima e lasciarle riposare in frigo coperte da un pò di pellicola trasparente.

Buon Appetito!!!
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001